Riconoscimenti

29 Ottobre 2009

Guida del Gambero Rosso - Vini d'Italia 2010

Situata nell'alta valle del Tevere, a strapiombo sui calanchi, curatissima dal punto di vista estetico, l'azienda di Paolo e Noemia d'Amico ha saputo in questi ultimi anni imporsi nel panorama regionale, creandosi una reputazione di qualità e dinamicità. I d'Amico, che hanno scommesso in particolare sullo Chardonnay, stanno ottenendo risultati lusinghieri sia con i prodotti di punta, sempre più centrati per quanto riguarda l'eleganza e l'equilibrio, che con la linea base, affidabile e dal buon rapporto qualità/prezzo.
Si confermano ad alto livello i due Chardonnay dell'azienda, che raggiungono anche quest'anno le nostre finali. Il Falesia '07, la versione maturata in barrique, alle classiche note di burro e vaniglia, al naso abbina un palato ricco e di bella materia in cui il legno è meno coprente di altri anni, con un finale profondo, in cui spiccano sentori di frutta tropicale, mentre il Calanchi di Vaiano '08, che vede solo acciaio, si presenta ancora giovane e con la sua solita grinta, profumi di agrumi, pepe pianco e albicocca, un palato di nerbo, leggermente minerale e di notevole lunghezza, e un finale in cui domina la frutta a polpa bianca.
Torna indietro